Visualizza carrello 
 
 
COLLANE
EVENTI
Alecomics
23/09/2017
Alessandria
maggiori informazioni
Libri in cantina
30/09/2017
Susegana
maggiori informazioni
Lucca Comics
01/11/2017
Lucca
maggiori informazioni

IL ÉTAIT UNE FOIS

AutoreAlberto Figliolia
ISBN978-88-99924-13-3
PagineAlberto Figliolia
Prezzo€ 12,00
Acquisto rapido | Aggiungi al carrello

 

Che senso ha oggi leggere Charles Perrault, i Fratelli Grimm, Hans Christian Andersen? Tanto.
Con umiltà mi sono accinto a rileggere quelle classiche pagine e con meraviglia e con la sensibilità dell’uomo maturo ne ho scorto l’impressionante bellezza, la sorprendente delicatezza, il lirismo delle situazioni, le più dolci metafore, come in Andersen, o il potente fiume della fantasia (anche con l’ausilio di bizzarri messaggi e l’inevitabile lieto fine), una creatività che può pure esondare, come nei Grimm, per fertilizzare, al pari del limo dell’antico Nilo, mente e cuore. La più bella anima popolare risplende in quelle storie, una saggezza antica le popola.
Oggi, nei tempi della televisione invasiva e dei giochi elettronici più evoluti e iperrealistici, le fiabe dei Grimm e di Andersen, così come il Pinocchio di Collodi o Il mago di Oz di L. Frank Baum, possono accendere ancora l’anima.
Necesse est, occorre leggere. Le trasposizioni cinematografiche, per quanto riuscite (vedi La sirenetta o lo stesso Pinocchio della Disney), per quanto splendide negli esiti tecnici o ricolme di stupefacenti effetti speciali, non riusciranno mai a sostituire la straordinaria bellezza della pagina scritta. Esagerato? La civiltà dell’immagine non può uccidere la civiltà della parola. Semmai le due possono convivere, felicemente compenetrandosi, come ben ci è dato di vedere attraverso le illustrazioni nelle edizioni più storiche di queste e altre fiabe (o favole). Le tavole, per esempio, della bravissima Diane Leenaert evidenziano, qualora ve ne fosse bisogno, l’inscindibile legame fra i due elementi: l’illustrazione – in cui confluiscono manualità artigianale e perizia artistica – accompagna il testo scritto/la lettura. La scelta inoltre di “accorpare” in una tavola le varie fasi della storia come un fumetto che si dipana o come taluni affreschi fra Medioevo e Rinascimento, aggiunge fascino ed evocatività, suggestioni, consentendo ai giovanissimi e giovani (ma non solo) che sfoglieranno il presente volume e si perderanno nelle trame e avventure dei nostri eroi di creare ulteriori associazioni d’immagini, situazioni, sentimenti e idee.
E se le tavole così composite e ricche, vera festa e trionfo di colori, accompagneranno la lettura, che si spera godibile e fruttifera, la lettura potrà ben essere accompagnata, congiunta: vale a dire... la madre o il padre che legge al figlio o alla figlia. Quella sana abitudine che forse sta irrimediabilmente smarrendosi... e che invece sarebbe messaggera e depositaria, poi, di magnifici ricordi condivisi e sempre viatico per la propria istruzione, crescita ed edificazione culturale.
Cimentatevi con diletto, genitori, nella lettura ai vostri figli. Per stare bene insieme. Quanto tutto ciò è bello e costruttivo!
Son fiabe, queste, da me rilette e riscritte. Con, ripeto, umiltà e senso di meraviglia. Compariranno, nel loro corpo, piccole varianti, brevi digressioni, alcuni finali o parentesi diverse dal canonico, ma l’impianto tradizionale è assolutamente rispettato.
Inoltre – e, se necessario, me ne scuso – la scelta stilistica può avere risentito dell’esser poeta. Ma forse non è una colpa: chi oserebbe dir diversamente della prosa di Andersen, così poetica, immaginifica, ritmica? Sì, una prosa poetica... Un ossimoro, quest’ultimo. Bene, cari genitori, prendete una volta ancora l’amico vocabolario e spiegate ai vostri bimbi che cosa è un ossimoro: in fondo, tale è la vita, così dura, come per tanti protagonisti delle nostre storie, così, infine, splendida. Un’avventura da vivere da protagonisti, senza mai cedere alle avversità, come è nelle fibre dei nostri eroi. Il lieto fine è serenamente in agguato, miei piccoli amici.
Siate felici di ciò che avete, di ciò che conquisterete, di ciò che siete!
E... buona lettura insieme!

Alberto Figliolia

Con illustrazioni di Diane Leenaert

Contenuti correlati

 

Copyright 2016 - Editrice Il Puntino - P.I. 01556950093 

Apri anche tu il tuo negozio on-line e inizia a vendere i tuoi prodotti.
Per maggiori info scrivere a adriano.gabellone@puntino.net